GATTI: L’EUROPA E’ GOVERNATA DA OMUNCOLI. SI ATTENDE UNA PROVA DI ORGOGLIO SOCIALISTA

Interviene, sugli ultimi fatti europei, Renato Costanzo Gatti, della segreteria nazionale della LdS: “Come avevo previsto l’effetto Draghi ha avuto vita breve. L’euforia “dell’annunciazione” cessa i suoi effetti se agli annunci non seguono i fatti, o, peggio se i fatti che seguono si rimangiano la parola (Olanda e Finlandia). Già non ci rendiamo conto che … Continua a leggere

ACHILLI: PER RIDURRE LO SPREAD OCCORRE UN MODELLO DIVERSO DI EUROPA

Sul probabile intervento anti-spread della BCE interviene Riccardo Achilli, menbro del direttivo nazionale della LdS. “Si sta, forse, realizzando un accordo sull’intervento antispread della Bce in cui le operazioni di acquisto di bond potrebbero essere sterilizzate: sarebbe un paletto della Germania ad un possibile quantitative easing, privo di effetti reali, poiché siamo vicini ad una … Continua a leggere

FERRO: MONTI CI PORTA ALLA ROVINA, IL SOCIALISMO CI SALVERA’

Sulla drammatica situazione che vive il nostro paese interviene il presidente onorario della Lega dei Socialisti, Michele Ferro. L’alto esponente della Lega individua nel governo Monti, che “ha obbedito pedissequamente agli ordini impartiti da Entità tecniche europee che non hanno nessun poter impositivo su un Paese sovrano” il principale responsabile della deriva italiana. Questo governo, … Continua a leggere

MANNINO: I DIRITTI DEI LAVORATORI NON HANNO CONFINI. IN SUD AFRICA ANCORA SI MUORE DI SCIOPERO.

I diritti dei lavoratori non hanno confini: abbiamo il dovere di guardare non solo all’Europa, ma anche al resto del mondo dove, tutt’ora, uno sciopero può costare molte vite. Sui recenti fatti del Sud Africa interviene Franceco Mannino, della direzione nazionale della Lega dei Socialisti. “I sudafricani pensavano che i massacri di polizia facessero ormai … Continua a leggere

SANTORO: DALLA CRISI DELL’EURO NASCA LA SPERANZA PER UNA NUOVA EUROPA

Manuel Santoro, membro del direttivo nazionale della Lega dei Socialisti, interviene sulla crisi economica. “L’Europa ha probabilmente fallito la sua missione storica di integrazione, coesione, cooperazione. L’EURO sembra destinato a disintegrarsi nel suo stesso peccato originario. Facciamo in modo che questo scenario apocalittico non evochi solo miseria ma diventi per i popoli europei, i piu’ … Continua a leggere