Perchè sostenere De Magistris

E’ stata una tornata elettorale particolare a Napoli. Per il centro sinistra ci sono stati due candidati alla carica di Sindaco e questo a causa del fallimento delle primarie che ha visto il partito che la ha organizzate, il PD, scegliere un terzo contendente, Mario Morcone, persona onesta e capace ma che non conosceva bene la città e poco conosciuto dai napoletani stessi.

 


Al candidato del PD si è aggiunto de Magistris sostenuto da IDV e Federaz. Sinistre. Noi socialisti, insieme con i verdi ecologisti, e SEL abbiamo scelto in modo convinto di appoggiare Morcone. La gente esasperata da 20 anni di gestione fallimentare del Comune ha fatto una scelta estrema a sinistra scegliendo de Magistris. Gli stessi miei elettori che hanno creduto in me, hanno scelto per l’80% l’ex magistrato, esprimendo la preferenza in modo disgiunto. Ora siamo al ballottaggio ed io sosterrò in modo chiaro e senza alcun remora de Magistris .

 

Per quanto riguarda il mio risultato, posso dire che sono abbastanza soddisfatto considerando che:

1. ci sono state 31 liste e 1.200 candidati (troppi!!!);

2. la lista è stata poco pubblicizzata e i miei elettori hanno avuto difficoltà nell’associarmi ad essa (era un simbolo nato per l’occasione). Ho verificato direttamente che il mio nome è stato scritto a volte nel PD, a volte in SEL;

3. alcuni che hanno fatto il voto disgiunto hanno scritto il mio nome nelle liste collegate a de Magistris;

4. era presente un altro candidato con lo stesso mio cognome e andava indicato anche il nome di battesimo e non tutti lo hanno fatto.

In tutti questi casi, la preferenza è stata annullata. Ciò nonostante sono stato il terzo più votato della lista subito dopo i due candidati sostenuti ufficialmente dai partiti.  Attendo il dato ufficiale perchè il dato riportato sul sito del Comune è provvisorio in quanto non sono state caricate alcune  preferenze (ad es. sez. 183 omesse 19 preferenze, sez 186 omesse 7, sez 465 omesse 8, sez. 182 omesse 3, ed altre in sezioni non controllate direttamente da me) Inoltre, il mio candidato alla municipalità Fuorigrotta- Bagnoli, Salvatore Cioce, è stato il più votato della lista.

Concludendo, considerando tutte queste problematiche avverse e considerando che ho costretto almeno 400 persone a scrivere Alberto De Rosa sulla scheda, posso dire di essere soddisfatto e la mia soddisfazione sarà completa quando festeggerò la sconfitta di Lettieri !!!

Colgo l’occasione per ringraziare tutte le persone che mi sono state vicine e che mi hanno sostenuto e votato, a tutti loro dico

GRAZIE DI CUORE!!!!!

Alberto De Rosa

Perchè voterò per de Magistris

 

Al ballottaggio per la scelta del sindaco di Napoli, si arriva in una situazione di profondo degrado e disagio di tutti i cittadini. Il potere gestito dalla coppia bassolino/iervolino, in questi ultimi dieci anni, è quanto di peggio si possa augurare ad una città e ad una regione. Certo, per chi si è sempre dichiarato di sinistra, per un socialista, la scelta sarebbe obbligata: mai con lettieri, berlusconi, cosentino. Epperò, a Napoli, le cose non sono mai lineari e semplici. Un piccolo percorso storico potrebbe servire ad evidenziare le grosse difficoltà di una scelta. Alla fine del 2010 il centro-sinistra napoletano decide di scegliere con le primarie il prossimo candidato a sindaco. SeL schiera il Magistrato Libero Mancuso e poi vi sono i tre candidati del pd: Ranieri, appoggiato dalla maggioranza del pd, dai socialisti e dai verdi, Oddati appoggiato dalla iervolino e cozzolino, il delfino del “mitico” Antonio Bassolino. L’Italia dei Valori decise di non partecipare perchè il sindaco di Napoli esiste già: De Magistris. Le primarie sono state lo scempio che tutti hanno potuto verificare. Il sottoscritto, da membro del Comitato dei Garanti per il PSI si dimise dal predetto,i laddove fu chiara la decisone di non voler denunziare i brogli prodotti dai seguaci del clan cozzolin-bassolino ai danni di Ranieri: voti comprati, malavita nei seggi, rappresentanti degli altri candidati picchiati, brogli, guarda caso, sempre a favore dello stesso candidato. Sembrava di rileggere Salvemini. Nessuno volle annullare quelle primarie, anzi, l’avvocato Saverio Lauro che adì la Magistratura per aver partecipato alle primarie senza conoscerne il risultato, fu condannato a pagare EURO 15.000,00 di spese giudiziarie. E’ facile prevedere che, se il candidato del centro-sinistra fosse stato Ranieri, magari anche con l’appoggio dell’UDC, il centro-sinistra avrebbe vinto al primo turno. Stendiamo un velo pietoso sulle elezioni del I turno svoltesi tra cumuli di spazzatura, sulla debolezza dei candidati di centro e di centro-sinistra, entrambi persone di ottima qualità. Con il 16% dei voti di lista ed il 27% di voti personali De Magistris costituisce l’alternativa all’impresentabile lettieri appoggiato da cosentino e da tanti bassoliniani della I ora ( il capo staff della campagna elettorale di lettieri, claudio velardi era assessore al turismo di bassolino), nonchè da ex assessori della iervolino (laudadio assessore della giunta degli “sfrantummati” copyright iervoliniano).

Ottima la scelta di De Magistris di rifiutare apparentamenti, relegando nell’irrilevanza il pd e SeL, ma, questa scelta, presenta comunque l’innegabile corollario per cui il 60% degli eletti sarà stato scelto soltanto dal 16% degli elettori. Per questa ragione, De Magistris dovrà manifestare molto rispetto per gli elettori di centro-sinistra, SOPRATTUTTO PER QUELLA PARTE RIFORMISTA E NON GIUSTIZIALISTA, che MAI lo avrebbe votato e lo vota perchè male minore rispetto a lettieri e cosentino. Riuscirà in questa ultima settimana De Magistris a capire ciò? Ancora, a sinistra, la sindrome dell’uomo solo al comando? Capirà De Magistris che 4 consiglieri comunali in meno del pd in consiglio comunale sono un bel pacchetto di voti facilmente acquistabili dalla controparte e che potranno essere decisivi? Si può assumere il rischio di una Napoli cosentiniana per un delirio di onnipotenza degno di un pm ma non di un politico che ha bisogno di consenso?

BUONA FORTUNA NAPOLI.

Enrico Ricciuto

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: