SANTORO: TROPPI PRO-ILVA, QUALCOSA NON QUADRA

Sui fatti dell’Ilva di Taranto interviene Manuel Santoro, della direzione nazionale della Lega dei Socialisti. “Ci sono dei colpevoli per quello che è successo negli ultimi 60 anni a Taranto. La corruzione coinvolge la politica, l’imprenditoria, le amministrazioni, i sindacati. Coloro che hanno deturpato l’area del tarantino (e non solo quella, in questo Paese) devono essere portati a giudizio. Ed anche oggi, con la classe politica che ci ritroviamo, qualcosa non quadra. Sono troppi i pro-ILVA che ci ritroviamo al Governo ed in Parlamento. Da Casini ad Alfano, da Bersani a Monti. Senza dimenticare” conclude Santoro “le responsabilità di Nichi Vendola, governatore della Regione Puglia. “

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: